Escursioni e alpinismo

Escursioni e alpinismo

  • Via Normale del Monte Emilius: difficoltà EE, tempo di percorrenza 6-7 ore,dislivello in salita 1000 mt caratteristiche: andata e ritorno sullo stesso sentiero; presenza di tratti esposti

  • Becca di Nona: difficoltà E, tempo di percorrenza 4- 5 ore, dislivello in salita 1330,n° itinerario 14-16-16a caratteristiche: giro ad anello

  • Anello Testa nera, Punta Valletta, Col Tsa Tzeche, Col Garin: difficoltà EEA, tempo di percorrenza 6 ore, dislivello in salita 900 mt, n° itinerario 14-19°-2-TVC-18; caratteristiche: giro ad anello con alcuni passaggi esposti attrezzati

  • Colle dei Tre Cappuccini/Lago Gelato: difficoltà EE, tempo di percorrenza 4-5 ore, dislivello in salita 720 mt, n° itinerario 14; caratteristiche: andata e ritorno sullo stesso sentiero; presenza di brevi tratti esposti nell’ultimo tratto

  • Anello Alpe Comboè, Plan Fenetre, Lago Chamolè: difficoltà E, tempo di percorrenza 5-6 ore,dislivello in salita 650 mt, n°itinerario 14-18-16-102;  caratteristiche: percorso ad anello a quote più basse tra boschi ed alpeggi

Possibilità di pranzo/degustazione di formaggi tipici valdostani presso l’Alpe Comboè

  • Tour Vallee de Cogne: difficoltà T, tempo di percorrenza 5-6 ore su sentiero + bus 20 minuti da Epinel a Parcheggio a valle Telecabina Aosta-Pila, dislivello in salita 300 mt, n° itinerario TVC; caratteristiche: traversata, bel percorso molto panoramico con il 90% del dislivello in discesa

  • Traversata del vallone di Saint Marcel: difficoltà E, tempo di percorrenza 9-10 ore (fino a Plout), dislivello in salita 700 mt, n° itinerario 102-4-6a-4g-4; caratteristiche lunghissima ed eccezionale traversata attraverso due delle più belle vallate della Valle d’Aosta; può essere consigliabile compiere l’itinerario in due tappe pernottando al bivacco Menabreaz sul lago Laures

Il rifugio si trova inoltre lungo il sentiero intervallivo che collega Aosta con Champdepraz.

Una ennesima possibilità, riservata a escursionisti allenati, permette di raggiungere il rifugio Miserin, nell'alta valle di Champorcher, attraverso un percorso senza difficoltà tecniche ma in un ambiente selvaggio e solitario. Di seguito il percorso visualizzato sulle mappe Google.
Per coloro che vogliono effettuare il percorso in sicurezza offriamo il percorso in formato GPX da usare in qualunque navigatore